«Ricordatevi che ciascuno di noi, da solo, non vale nulla"

(Ernesto "Che" Guevara)

Principi ispiratori

Articolo 1

L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba è l’organizzazione democratica delle persone che vogliono operare, nel rispetto della Costituzione italiana, per lo sviluppo dei rapporti internazionali di amicizia, di solidarietà e cooperazione con il popolo cubano e i suoi legittimi rappresentanti nel rispetto della Costituzione della Repubblica di Cuba.

L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba si ispira agli ideali della Resistenza italiana e della Rivoluzione cubana, ai principi della solidarietà, dell’uguaglianza e della fraterna collaborazione tra i popoli, contro ogni forma di razzismo e di oppressione, per la salvaguardia dei diritti umani collettivi e individuali, per il consolidamento della pace nel mondo.
L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba è un’associazione di promozione sociale senza fini di lucro, autonoma, pluralista e si colloca nel vasto movimento progressista e antifascista del nostro Paese.

Scopi dell'Associazione

Articolo 2

Scopo dell’Associazione è lo sviluppo dell’amicizia e della solidarietà con il popolo cubano e con le organizzazioni politiche e di massa che lo rappresentano, sulla base dei principi ispiratori del presente Statuto.

Pertanto è suo impegno:
a) promuovere scambi fra Italia e Cuba nel campo della cultura, della scienza, delle arti e delle attività sociali, mediante relazioni e convenzioni con istituzioni elettive, gruppi ed associazioni professionali, enti, organizzazioni sociali, università, istituti di ricerca, centri studi. Negli ambiti specifici, s’impegna a sollecitare la cooperazione tecnica, scientifica, economica e culturale;
b) promuovere gemellaggi tra enti e istituzioni dei due paesi;
c) promuovere e organizzare mostre, rassegne, conferenze, convegni, seminari, manifestazioni culturali, spettacoli in genere, viaggi di studio, di lavoro volontario e turistici;
d) promuovere iniziative di carattere sociale, economico, culturale, sportivo, con il fine di perseguire e potenziare l’attività dell’Associazione, quale strumento di solidarietà attiva e concreta con Cuba.
e) curare la pubblicazione di periodici, monografie, documenti, bibliografie, ecc. tanto a mezzo
stampa come attraverso l'utilizzo di altri supporti disponibili, al fine di favorire:
· una precisa e corretta informazione nella sua sfera di interessi.
· la conoscenza reciproca della storia, della cultura e delle realtà socio-economiche dell'Italia e di Cuba.
· la crescita e la formazione dei propri iscritti.
f) mantenere regolari rapporti con le sedi diplomatiche cubane in Italia e quelle italiane a Cuba.

Ultime iniziative

© 2016 Circolo "Roberto Foresti" di Genova - Associazione di Amicizia Italia-Cuba